🔔 FESTIVITA’ SOPPRESSE

Vi ricordiamo le festività soppresse del 2020:
19 marzo, San Giuseppe;
21 maggio, Ascensione;
14 giugno, Corpus Domini;
29 giugno, San Pietro e Paolo;
4 novembre, festa della Vittoria (solo per chi lavora in questa giornata).

Nel caso in cui le festività soppresse coincidano con la domenica, il giornalista chiamato a dare la prestazione in tale giornata avrà diritto, oltre al normale compenso per il lavoro domenicale, a un ventiseiesimo della retribuzione mensile in aggiunta alla stessa (art. 19 CNLG).

Questa voce è stata pubblicata in Avvisi. Contrassegna il permalink.